Link
Link

AREA RISERVATA .. CONTATTI .. LINK ..
LinkLinkLinkLinkLinkLinkLink

Laboratori
Servizi di Consulenza
> Allergeni
> Analisi del rischio legionella
> Audit consulting
> Autocontrollo (HACCP)
> Certificazione
> Etichettatura
> Impianti natatori
> Ristorazione
> Tracciabilita
Altri


Come noto la malattia dei legionari è una forma di polmonite molto grave, potenzialmente letale, una delle possibili manifestazioni dell'infezione da parte del batterio Legionella pneumophila. Il batterio ha una diffusione ubiquitaria: il suo habitat è in generale l'ambiente idrico sia naturale che artificiale. L'infezione si contrae per via respiratoria, mediante inalazione di aerosol contenente legionelle. Casi di trasmissione sono associati a numerosi sistemi generanti aerosol, fra cui:

• impianti di climatizzazione (torri di raffreddamento, sistemi di ventilazione e di condizionamento ecc.)

• impianti idrici (diffusori di docce, aeratori di rubinetti ecc.)

• piscine e vasche per idromassaggi • fontane decorative.

• nebulizzatori ed apparecchiature per la respirazione assistita.

Tutte le strutture in cui vi siano impianti idrici generanti aerosol potenzialmente colonizzabili dalla Legionella possono considerarsi a rischio anche se, ovviamente, tale rischio è tanto più grave quanto maggiore il numero di persone che frequentano il luogo e la loro suscettibilità all'infezione. Non a caso, perciò sono ospedali, case di cura e di riposo i luoghi in cui più spesso sono accertati casi di polmonite da Legionella e focolai epidemici. Anche alberghi, navi da crociera, collegi, impianti termali e molte altre realtà di vita collettiva sono associate ad episodi di legionellosi. La crescente sensibilità verso le problematiche della sicurezza obbliga i fornitori di servizi di ospitalità a fornire sempre più ampie garanzie sulle caratteristiche igienico-sanitarie delle strutture ricettive RETE BIOLAB , società che dispone di un'ampia conoscenza delle problematiche legate alla diagnosi e al controllo della Legionella, si propone come partner affidabile per alberghi, ospedali, case di cura, scuole, collegi, compagnie marittime, strutture termali e altre strutture di accoglienza, offrendo la possibilità di qualificare e certificare la sicurezza degli impianti idrici rispetto al rischio specifico. I servizi di RETE BIOLAB costituiscono un investimento in grado di conferire valore aggiunto ai servizi di ospitalità e turismo.

ANALISI DEL RISCHIO DI IMPIANTI IDRO-TERMO-SANITARI

Per ogni struttura di accoglienza è di primaria importanza garantire la salute dei propri ospiti. In particolare per evitare il verificarsi di casi di infezione da Legionella è necessario e conveniente valutare, in primo luogo, il rischio correlato all'uso dell'impianto di produzione e distribuzione dell'acqua calda e fredda. La crescita e lo sviluppo della Legionella nell'acqua è favorito soprattutto da alcuni fattori che vanno tenuti sotto stretto controllo tra cui: • la temperatura; • la stagnazione; • le caratteristiche chimiche e microbiologiche dell'acqua. Per una corretta valutazione del rischio si devono tenere presenti le caratteristiche dell'acqua circolante e dell'impianto di distribuzione oltre alla tipologia degli ospiti. I nostri consulenti valutano le caratteristiche che influenzano direttamente i suddetti fattori e, sulla base dei dati raccolti, classificano l'impianto in esame in 4 categorie: (A, B, C, D) in base al grado di probabilità del verificarsi di legionellosi. L'analisi del rischio è lo strumento indispensabile per una corretta valutazione dell'impianto e per stabilire un piano specifico di indagine ambientale. L'esame dei dati raccolti permette poi di stabilire azioni correttive mirate all'eliminazione o, quanto meno, alla riduzione delle condizioni che favoriscono la crescita e lo sviluppo della Legionella.

PROTOCOLLO DI AUTOCONTROLLO E GESTIONE DEL RISCHIO

Secondo l'attuale quadro normativo europeo e nazionale (Linee guida per la prevenzione e il controllo della Legionellosi,4.4.2000 ed accordo 13.01.2005) la responsabilità della sicurezza è attribuita in gran parte al Gestore dell'impianto. Questi deve effettuare un'analisi dei rischi che, se presenti, devono essere gestiti attraverso un protocollo di autocontrollo. A tal fine RETE BIOLAB, in aggiunta al documento di valutazione del rischio, fornisce i seguenti servizi:

• redazione di un programma di autocontrollo basato sull'analisi dei rischi

• stesura registri per la documentazione degli interventi di controllo e manutenzione

• procedure operative di pulizia e disinfezione

• formazione e addestramento del personale responsabile dell'autocontrollo

• programma delle verifiche periodiche dell'efficacia delle misure di controllo.

P.IVA IT02968000543 Design by M&Perugia